ultimissime

SONO 3 I NUOVI CODICI

CHE INTERESSANO LE TLC

 

Con la pubblicazione del D.Lgs 31 luglio 2005, n. 177 "Testo unico della televisione" si è (provvisoriamente) concluso il ciclo dei provvedimenti interessanti il variegato comparto delle telecomunicazioni.

Il D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e il D.Lgs. 1° agosto 2003, n. 259 "Codice delle comunicazioni elettroniche" hanno infatti conclusa l'annunciata serie di provvedimenti legislativi che intervengono, sotto diversi profili, quale elemento coordinato per la protezione della privacy, la regolamentazione organica delle comunicazioni elettroniche e, come detto, per la radio e la televisione.

Abbiamo, non a caso, parlato di provvisorietà del comparto.

Sono infatti emerse sostanziali tendenze nella nuova compagine governativa, per porre nuovamente mano alla legislazione dell'intero settore.

Sia pure a fronte della annunciata, diversa, volontà di modificare la sostanza dei predetti D.Lgs. si deve comunque tener presente che l'insieme dei Codici rappresenta per gli Operatori del settore l'indispensabile bagaglio conoscitivo per evitare irregolarità che potrebbero costare assai care.

 

ritorna alla pagina di TECnews Telematico